Marocco - Viaggio Africa, Cover, DVD, Game, ricette, Corgi, Carlino

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Marocco

MAF 75
Marocco

Al Mamlakah al Maghribiyah

  • Superficie: 458.852 Km² (724.852 Km² con il Sahara Occidentale)

  • Abitanti: 29.475.763

  • Densità: 67 ab/Km² (43 ab/Km² compreso il Sahara Occidentale)

  • Forma di governo: Monarchia costituzionale

  • Capitale: Rabat (1.293.000 ab.)

  • Altre città: Casablanca 3.100.000 ab., Marrakech 1.300.000 ab., Fès 850.000 ab., Meknès 825.000 ab.

  • Gruppi etnici: Arabi e Berberi arabizzati 60%, Berberi (Mauri) 36%, Africani neri, Europei e altri 4%

  • Paesi confinanti: Spagna a NORD (Ceuta e Melilla), Algeria a SUD-EST, Mauritania a SUD ed EST

  • Lingua: Arabo (ufficiale), Francese, dialetti berberi, Spagnolo

  • Religione: Musulmana sunnita 99%

  • Moneta: Dirham marocchino

  • Fiumi principali: Oum er Draa 1200 Km (fiume non perenne), Oum er Rbia 555 Km, Moulouya 515 Km

  • Monti principali: Jebel Toubkal 4167 m

  • Laghi principali: Bine el Ouidane

  • Territori annessi: Sahara Occidentale (266.000 Km², 250.500 ab.)

Informazioni

Il Marocco è uno stato dell'Africa settentrionale, nella parte occidentale della regione definita anche come Maghreb.
Le sue coste sono bagnate dal Mar Mediterraneo nella parte settentrionale, e dall'Oceano Atlantico in tutto il tratto ad ovest dello stretto di Gibilterra.
I confini terrestri sono con la sola Algeria, ad est e sud-est, e con il territorio del Sahara Occidentale a sud.
Buona parte delle sue coste sono bagnate dall'Oceano Atlantico, ma estendendosi anche oltre lo Stretto di Gibilterra si affacciano anche sul Mar Mediterraneo.
Il Marocco è facilmente raggiungibile dall'Europa ed è una terra accogliente e stimolante.

Da vedere

- Rabat
- Casablanca
- Marrakech
- Fes
- Tangeri
- La gola del Todra

Quando visitare il Marocco

Clima: Mediterraneo - continentale - arido
Il periodo migliore per andare in Marocco sono i mesi che vanno da ottobre ad aprile.
Nella zona settentrionale il clima è temperato di tipo mediterraneo con estati calde ed inverni miti, mentre nella zona centro-meridionale è desertico con precipitazione annue che superano di poco i 100 mm.
La piovosità diminuisce da nord a sud e da ovest ad est.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu