Algeria - Viaggio Africa, Cover, DVD, Game, ricette, Corgi, Carlino

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Algeria

MAF 75
Algeria

Al-Jumhuriya al-Jaza'iriya ad-dimuqratiya ash-sha'biya

  • Superficie: 2.381.741 Km²

  • Abitanti: 34.459.729

  • Densità: 14 ab/Km²

  • Forma di governo: Repubblica

  • Capitale: Algeri (1.600.000 ab., 3.705.000 aggl. urbano)

  • Altre città: Orano 600.000 ab., Costantina 490.000 ab.

  • Gruppi etnici: Arabi e Berberi arabizzati 82%, Berberi (Mauri) 17%, Europei 1%

  • Paesi confinanti: Marocco a NORD-OVEST, Mauritania e Mali a SUD-OVEST, Niger a SUD, Libia e Tunisia ad EST

L'Algeria dopo il Sudan è lo stato dell'Africa con la superficie maggiore. L'Algeria è diventata uno Stato indipendente nel 1962, dopo 100 anni di governo francese.

  • Lingua: Arabo (ufficiale), Francese, dialetti Berberi

  • Religione: Musulmana sunnita

  • Moneta: Dinaro algerino

  • Monti principali: Tahat 2918 m

  • Fiumi principali: Chelif 725 Km

  • Laghi principali: Chott Melrhir, Sebkha Mekerrhane, Sebkha Azzel-Matti, Chott Merouane, Chott Ech Chergui, Chott el Hodna

Informazioni

L'Algeria è uno Stato del Nord Africa che si affaccia sul Mar Mediterraneo. E' posizionato tra il Marocco e la Tunisia. Dopo il Sudan, L'Algeria è lo stato dell'Africa con la superficie maggiore.
L'Algeria è diventata uno Stato indipendente nel 1962, dopo 100 anni di governo francese.

Da vedere

- Il Deserto del Sahara algerino
- La Kasbah di Algeri
- i siti archeologici: Al Qal'a of Beni Hammad, Djémila, M'Zab Valley, Tassili n'Ajjer, Timgad, Tipasa
- La catena montuosa dell'Atlante del Tell

Quando visitare l'Algeria

Clima:  Il clima dell'Algeria è caldo e secco.
In particolare durante l'estate lo scirocco trasporta con sè la sabbia.
La stagione invernale, che va da ottobre a inizio maggio, è quella ideale per visitare le zone più interne desertiche; infatti in questo periodo il caldo è sopportabile.
Se si vuole visitare la città di Algeri, non ci sono controindicazioni dal punto di vista climatico durante tutto l'arco dell'anno.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu